Una partita per la vita: in campo la nazionale calcio trapiantati

28 Maggio 2017

20170528-195026.jpg

Donare è un gesto che arricchisce sia chi lo fa sia chi riceve. Bobbio, città d’arte e di cuore, ha ospitato “Una partita per la vita” memorial Pierluigi Braghi. Allo stadio comunale Bianchi si sono sfidati la Nazionale italiana calcio trapiantati, l’U.S.D. Bobbiese e una rappresentanza del 118 di Piacenza. L’evento, organizzato da Aido, associazione donatori d’organi, è coinciso con la giornata nazionale della donazione. Alla manifestazione che ha fatto tappa prima in piazza Duomo e poi allo stadio, erano presenti le associazioni di volontariato piacentine Avis e Admo. In prima fila anche l’ausl di Piacenza. I trapiantati sono arrivati da ogni parte d’Italia, anche da Sicilia e Sardegna, per portare il messaggio che la donazione salva la vita.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà