Misericordia, servizio ai Musei Vaticani. Appello per nuovi volontari

09 Giugno 2017

Nuovo incarico per la Misericordia che si occuperà dell’assistenza sanitaria ai visitatori dei Musei Vaticani, servizio svolto in precedenza dall’Ordine dei cavalieri di Malta. Le settecento sedi italiane dell’organizzazione di soccorso invieranno volontari che resteranno a Roma per turni di una settimana. I piacentini partiranno a settembre. Rino Buratti, governatore dell’associazione locale che può contare sull’aiuto di un’ottantina di persone, lancia l’appello per la ricerca di nuovi volontari: “Per i ragazzi c’è la possibilità del servizio civile, ma ci rivolgiamo prevalentemente a giovani pensionati che hanno tempo libero e lo possono dedicare al prossimo. Aiutare gli altri è molto bello”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà