Semaforo e muretto distrutti dalle auto. I residenti: “Mettere in sicurezza la strada”

12 Luglio 2017

Il semaforo, divelto da un’auto che correva a forte velocità, manca da due settimane. Il muretto con ringhiera, sulla curva, distrutto da un’altra vettura, porta ancora i segni dell’impatto avvenuto poche sere fa. Gli abitanti di Mucinasso non si sentono tranquilli. “La semicurva che attraversa la frazione viene spesso scambiata per una pista di Formula uno” dicono. Il titolare di un bar-ristorante, che si è visto abbattere il muretto ben tre volte negli ultimi tempi, e alcuni residenti, chiedono all’amministrazione di intervenire con la posa di un semaforo intelligente, di un autovelox o di un dissuasore di velocità. 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà