Il neodirettore Capozzi: “Primo corso per allievi ispettori a Piacenza”

21 Luglio 2017

Per la prima volta alla scuola allievi polizia di Piacenza parte un corso per allievi ispettori che durerà sei mesi.

Lo ha annunciato il nuovo direttore della scuola di viale Malta, Paola Capozzi, che si è ufficialmente insediata oggi 21 luglio: 51 anni, dal 2010 si è occupata del contrasto ai crimini informatici prima come dirigente del compartimento polizia postale e delle comunicazioni Liguria e poi, dal 2011, del Piemonte e della Valle d’Aosta.
Numerosi sono stati i progetti curati dalla dirigente e finalizzati alla sensibilizzazione di ragazzi e adulti per un utilizzo consapevole delle nuove tecnologie con particolare attenzione alle scuole.

Da funzionario della polizia di Stato, la Capozzi ha prestato servizio presso la polizia di frontiera di Torino, lo scalo aereo e marittimo di Genova, l’ufficio della polizia di frontiera marittima di Savona, la Criminalpol Liguria, la questura di Genova, il commissariato distaccato di Ivrea e Banchette in qualità di dirigente ed infine la Dia di Genova, maturando diverse esperienze sia carattere amministrativo gestionale sia ad indirizzo investigativo

“Piacenza è una città molto accogliente – ha detto il nuovo direttore  – cercherò di portare qui la mia esperienza a servizio di tutti. La prima novità è il corso che partirà il 12 settembre e formerà nuove eccellenze di cui abbiamo bisogno”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà