Piccolo in prognosi riservata

Ferisce il nipote con un coltello, nonno indagato per lesioni

21 agosto 2017


La polizia sta cercando di fare chiarezza su un episodio avvenuto nel fine settimana, quando un nonno si è presentato al Pronto soccorso con il nipote di 7 anni che presentava un profondo taglio al fianco. “Stavo sbucciando una pesca e il piccolo nel correre mi è venuto addosso, ferendosi”, ha spiegato il 53enne agli agenti delle Volanti che lo hanno raggiunto in ospedale.

Il bambino non è in pericolo di vita, anche se si trova ancora in prognosi riservata. Entrambi di origine moldava, si trovavano da soli nell’appartamento di via Emilia Pavese dove il piccolo vive con i genitori, assenti al momento del fatto.

L’uomo è indagato per lesioni aggravate ed è ricoverato nel reparto di Diagnosi e cura, visto che soffre di problemi psichici. Il coltello da cucina è stato sequestrato dalla polizia.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE