Controlli aumentati

Degrado e divieti ignorati sul Corso, il Comune installerà le telecamere

22 agosto 2017

La nuova giunta comunale di Piacenza ha ben chiari i problemi che vive di notte il tratto iniziale di Corso Vittorio Emanuele, con auto che tra largo Battisti e via Nova sfrecciano ad alta velocità nonostante il divieto e vandali che sporcano ovunque. “E’ una situazione che deve assolutamente finire – commenta l’assessore alla Sicurezza, Luca Zandonella – e sarà una delle nostre priorità: è impossibile lasciare una pattuglia fissa della polizia municipale, ma sicuramente i controlli saranno frequenti. Ci siamo, però, già attivati per installare agli ingressi di questo tratto di strada le telecamere di controllo, in modo che chi non rispetterà le regole possa essere individuato e sanzionato. In generale stiamo elaborando un più ampio piano di controllo della città, dagli ingressi periferici al centro storico, grazie agli occhi elettronici, ma non solo”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE