Due etti di hashish in camera da letto. Denunciato 30enne

02 Gennaio 2018

 

Nel corso dei servizi antidroga di fine anno, i carabinieri della stazione di Agazzano hanno denunciato un operaio marocchino di 30 anni pregiudicato per reati specifici. I militari lo hanno fermato e sottoposto a controllo, nella sua abitazione sono stati trovati 200 grammi di hashish divisi in panetti. La droga era nascosta in un marsupio all’interno di un cassetto della camera da letto. Sui panetti era ben visibile la sigla “V.L.”, che i militari non escludono possa indicare la destinazione dello stupefacente alla piazza di spaccio della Val Luretta. L’uomo è stato denunciato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà