Scuola Giordani allagata: acqua invade il primo piano, alunni a casa

08 Gennaio 2018

Il primo piano della scuola Giordani di Piacenza si è allagato, questa mattina, 8 gennaio, poco prima delle 8, costringendo tutti gli alunni a tornare a casa. L’allagamento sarebbe stato provocato dalla rottura di un tubo che collega i termosifoni. L’acqua ha invaso i corridoi e le aule rendendole inagibili. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i tecnici del Comune che hanno provveduto a ripristinare la situazione.

“Si presume che il guasto sia avvenuto durante queste giornate di festa in cui la scuola è rimasta chiusa. Lo si deduce dal quantitativo di acqua che è arrivato fino al piano terra – ha spiegato la dirigente scolastica Angela Squeri. Ci siamo accorti di quanto accaduto soltanto questa stamattina alla riapertura dell’istituto scolastico – prosegue la dirigente – il guasto è già stato riparato e i nostri addetti stanno provvedendo alla pulizia. Occorre verificare che non vi siano danni all’impianto elettrico e provvedere a ripristinare il riscaldamento”. I vigili del fuoco hanno consigliato di non far entrare i bambini per questioni di sicurezza ma se domani la situazione sarà stata risolta completamente gli alunni potranno tornare sui banchi di scuola.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà