Il Papa incontra volontari Croce Rossa: anche 4 piacentini in udienza

27 Gennaio 2018

C’erano anche 4 piacentini, questa mattina 27 gennaio, tra i 6mila volontari della Croce Rossa Italiana, ricevuti da Papa Francesco in Vaticano. Pilade Cortellazzi, vicepresidente Cri Piacenza, Morena Chiacchio volontaria, Giuliana Ceriati ispettrice delle infermiere volontarie di Piacenza e la Sorella Sara Cazzulani hanno vissuto l’emozione di vedere da vicino il Pontefice. E’ stato un momento per ripercorrere i temi al centro dell’impegno umanitario dell’associazione: nuove fragilità sociali, emergenze umanitarie, il ruolo chiave del volontario nel mondo.

All’udienza erano presenti i massimi vertici delle Società Nazionali della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, tra cui i presidenti della Mezzaluna Rossa Siriana, Palestinese, Iraniana e del Bangladesh e quelli della Croce Rossa di Argentina, Venezuela, Cina, Haiti, Antigua e Barbuda, Zimbabwe. I quattro piacentino sono partiti la notte scorsa con un pullman da Bologna con il quale hanno raggiunto la capitale.

L’incontro con il Papa si è tenuto nell’aula Paolo VI. “La Croce Rossa – ha detto Papa Francesco – condivide i principi di umanità, imparzialità e neutralità e costituisce una rete internazionale necessaria a coordinare e “globalizzare” i soccorsi, per far sì che promuovano la comprensione reciproca e la pace duratura tra i popoli”.

 

 

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà