Ondata di gelo con temperature in picchiata fino a -9 gradi. Neve anche in pianura

21 Febbraio 2018

Arriva un’ondata di gelo dal Nord Europa che colpirà anche il nostro territorio. A partire da stasera, 21 febbraio, vivremo giorni “siberiani” con la colonnina di mercurio che scenderà in picchiata raggiungendo minime fino a -4 e -9 gradi. La provincia di Piacenza sarà interessata dal maltempo con piogge diffuse, temporali, neve anche in pianura (20 centimetri previsti) e a basse quote (fino a 40 centimetri). 

A livello nazionale le regioni più colpite saranno quelle del Centro Sud mentre al Nord i fenomeni colpiranno soprattutto Emilia Romagna, Piemonte e Liguria. Le previsioni parlano di un’ondata di freddo di notevole portata che attanaglierà l’Italia fino ai primi di marzo.

“Sarà un’ondata di freddo tra le più intense degli ultimi 10 anni – spiega Vittorio Marzio di MeteoValnure.it – con correnti fredde da Est che ci faranno ricordare gli inverni gelidi della pianura padana”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà