Cinquanta piacentine a lezione di autodifesa a colpi di arti marziali

14 Marzo 2018

Circa 50 piacentine si sono date appuntamento per il corso di difesa femminile alla Yama Arashi: ragazze, ma anche signore, affezionate all’appuntamento oppure autentiche neofite del corso e anche delle arti marziali.
Per il terzo anno consecutivo la palestra di Gianfranco Rizzi ha promosso una lezione gratuita di autodifesa insieme ad Anpas Piacenza e alla questura: nel ruolo di insegnanti non a caso sono finiti il coordinatore provinciale delle pubbliche assistenze Paolo Rebecchi e il dirigente della Digos Stefano Vernelli, entrambi appassionati di arti marziali ma soprattutto istruttori dall’esperienza ventennale.

© Copyright 2023 Editoriale Libertà