Malo, sindacati e dipendenti: “Tavolo di crisi non ancora convocato”

05 Aprile 2018

“Ad una settimana dallo sciopero tutto tace, stiamo ancora aspettando che qualcuno ci dica se e quando sarà convocato il tavolo di crisi”. Lo denunciano i dipendenti e i rappresentanti sindacali della Malo che una settimana fa erano scesi in strada per chiedere l’attivazione in Regione Toscana (dove ha sede la Malo) di un tavolo di crisi. Ad oggi però, a parte le attestazioni di solidarietà del mondo politico locale, a quella richiesta non è arrivata ancora nessuna risposta ufficiale.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà