Unica in Italia

Operativa la struttura mobile donata da Libertà ad Anpas grazie alla generosità dei piacentini

7 aprile 2018

E’ stata inaugurata nel pomeriggio di sabato 7 aprile la struttura mobile di Anpas (la prima realizzata in Italia secondo la concezione della modularità), acquistata grazie alla generosità dei piacentini che hanno risposto all’appello di Editoriale Libertà a favore delle popolazioni terremotate del Centro Italia.

L’impianto potrà essere impiegato nelle calamità e per qualsiasi emergenza su scala nazionale, vista la sua capacità di trasformarsi a seconda delle esigenze per diventare ambulatorio sanitario, centrale operativa di ausilio o segreteria di campo.
“Avrà una funzione chiave in diverse situazioni – ha spiegato Paolo Rebecchi, responsabile di Anpas Emilia Romagna – e sono stati formati i primi 25 operatori che saranno a disposizione già da stasera”. La struttura resterà nell’ex caserma dei vigili del fuoco di viale Dante grazie al comodato d’uso concesso dalla Provincia di Piacenza.

La costruzione è stata realizzata grazie agli oltre 60mila euro raccolti dai lettori del quotidiano Libertà. “Ringraziamo tutti i lettori che hanno aderito all’iniziativa del nostro gruppo – ha spiegato l’avvocato Alessandro Miglioli, vicepresidente di Editoriale Libertà – è un’opera che tornerà sicuramente molto utile. Mi piace sottolineare come all’interna sia arancione: il colore del sole, della speranza e del buon carattere dei piacentini”.

IL COMUNICATO DI ANPAS

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE