Calendasco

Spunta una bomba durante uno scavo, neutralizzata dai Pontieri

11 maggio 2018

Nel pomeriggio di venerdì 11 maggio gli artificieri dell’Esercito del Secondo Reggimento Genio Pontieri hanno neutralizzato un ordigno bellico rinvenuto in mattinata nel comune di Calendasco durante alcuni lavori di scavo. I carabinieri di San Nicolò hanno avvisato immediatamente la prefettura, che ha chiesto con urgenza l’intervento del personale altamente specializzato dei Pontieri e dell’assistenza sanitaria della Croce Rossa.

Gli artificieri hanno provveduto a rimuovere il pericoloso proietto di artiglieria da 75 millimetri ed a farlo brillare in una cava poco distante.
Per i Pontieri si è trattato della seconda attività a poche ore dalla bonifica che nella giornata di ieri li ha visti intervenire con urgenza per rimuovere l’ordigno rinvenuto al parco della Galleana, a Piacenza.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE