Le foto più belle della sfilata di Trento, mille i piacentini

13 Maggio 2018


Grande emozione, come sempre del resto, per l’infinita sfilata alpina alla 91esima adunata andata in scena a Trento. Circa un migliaio gli alpini piacentini presenti in Trentino, con numerose autorità al seguito, tra cui il presidente della Provincia Rolleri e numerosi sindaci del territorio, oltre ovviamente al presidente provinciale Roberto Lupi. La sfilata, partita alle 9 in punto, si è interrotta poco dopo le 10 per l’arrivo del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Tra gli striscioni più applauditi quello che recitava: “L’onore degli alpini è fatto di opere e non di chiacchiere: ricordiamolo”. Un messaggio azzeccato e che giunge dopo le polemiche dei giorni scorsi e soprattutto gli insulti da parte di gruppi di anarchici che hanno criticato in maniera scomposta le penne nere italiane.

© Copyright 2023 Editoriale Libertà