Rischio sismico

Esercitazione terremoto: evacuate le scuole dell’Unione Valnure e Valchero, un disperso a Carpaneto LE FOTO

25 maggio 2018

Non era una campanella qualunque quella suonata alle nove di questa mattina, venerdì 25 maggio, nelle scuole dell’Unione Valnure e Valchero. Si trattava del segnale d’allarme per l’evacuazione in seguito a un terremoto di magnitudo 3.9 con epicentro a Gropparello. L’esercitazione sul rischio sismico è stata organizzata dall’Unione Valnure e Valchero sotto la supervisione dell’Agenzia regionale di Protezione civile. Alunni, insegnanti e personale scolastico sono usciti dalle scuole per raggiungere il punto di ammassamento in attesa delle verifiche sui danni agli edifici. A Carpaneto e’ stata simulata la ricerca di un bambino disperso nella scuola media. Sul posto si sono precipitati il sindaco con gli amministratori, le squadre sanitarie, la Protezione civile con l’unita’ cinofila e il team di supporto psicologico. “Abbiamo rilevato alcune criticità, mancavano alcuni dispositivi come giubbotti ed elmetti e dobbiamo rivedere i punti di ammassamento. E’ stata una prova molto utile” ha commentato Monica Ferri, dirigente scolastico dell’istituto di Carpaneto. L’esercitazione proseguirà per tutta la giornata di domani con un nuovo terremoto che verrà simulato alle 6 del mattino a Gropparello e da quel momento scatterà la macchina dell’emergenza.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia