Salva i bambini albini in Tanzania: “Premio Cittadino Europeo 2018”

09 Giugno 2018

 

Il medico piacentino Paola Scagnelli, fino allo scorso mese di gennaio primario della Radiologia di Castelsangiovanni e ora alla guida del reparto di Radiologia di Lodi, è una dei cinque italiani che a settembre, a Bruxelles, riceveranno il “Premio Cittadino europeo 2018”.

Scagnelli viene premiata per il suo impegno volontario a favore di una casa famiglia a Tabora, in Tanzania, dove vengono custoditi bambini albini che nel paese africano, a causa di antiche credenze, rischierebbero l’uccisione. La 55enne radiologa dice di “voler dedicare il premio alle suore della Provvidenza per l’infanzia abbandonata di monsignor Torta, che gestiscono la struttura, e a tutte le persone che sostengono la missione”.

© Copyright 2023 Editoriale Libertà