Lavori sulla Statale 45: in arrivo un milione di euro per la pavimentazione. In cinque anni spesi 9,6 milioni

17 Luglio 2018

E’ andata in scena questo pomeriggio, 17 luglio, presso il palazzo della Provincia, la riunione (convocata dal presidente della Regione Emila Romagna Stefano Bonaccini) per fare il punto della situazione, con i sindaci del territorio e i rappresentanti Anas, sullo stato dei lavori lungo la Statale 45 e sulle altre infrastrutture che necessitano un intervento.

Durante l’incontro si è calcolato che nel 2017 sono stati terminati lavori di manutenzione stradale pari a 900mila euro: una cifra analoga la si dovrebbe raggiungere anche alla fine del 2018. Nell’ultimo quinquennio, invece, per i lavori di manutenzione stradale, sono stati spesi 9,6 milioni di euro.

Per quanto riguarda i progetti in via di ultimazione, sono stimati altri 3,5 milioni di euro per terminare il cantiere di Barberino nel Comune di Coli, mentre ammonta a circa un milione di euro la cifra stanziata dalla Regione per la pavimentazione di ampi tratti della Statale 45.

Infine, sul fronte della sicurezza e dell’ammodernamento nel tratto Rio Cernusca-Rivergaro (per il quale sono previsti 41,6 milioni di euro), bisognerà attendere: i lavori, infatti, devono rispettare nuove normative e quindi si attende il passaggio al consiglio superiore dei lavori pubblici che fisserà una conferenza per valutare tutto quanto.

Leitmotiv della conferenza la necessità, ribadita a gran voce dai vari sindaci dei territorio coinvolti, di intervento lungo la Statale 45, dove transitano ogni giorno circa 45mila veicoli.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà