Luppoleria

Il chiarimento dopo la multa: “Deroga agli orari per la rivitalizzazione dell’area”

1 agosto 2018

Tre sanzioni sono state elevate dalla Polizia municipale ai locali di Quartiere Roma che non hanno rispettato l’orario di chiusura a mezzanotte, imposto dalla recente ordinanza del Comune di Piacenza per i locali della zona. Uno di questi era la Luppoleria di via Alberoni che ha riaperto il 22 giugno dopo quattro mesi di chiusura per il cambio di gestione. I titolari fanno sapere che la birreria era ancora aperta dopo mezzanotte in virtù di un accordo siglato con il Comune che consente una deroga all’orario di chiusura, previsto all’una nei giorni infrasettimanali e alle 2 nei festivi. Si tratta di un accordo legato al progetto condiviso con l’amministrazione per la rivitalizzazione e riqualificazione della zona e in particolare dei giardini Merluzzo con attività serali e pomeridiane.

“E stato un malinteso” aggiungono i titolari e i gestori che confermano il clima di collaborazione proficua con il Comune di Piacenza. Per i locali che trasgrediscono l’ordinanza la multa è di 500 euro, ridotta a 166,67 euro se si paga entro cinque giorni.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE