Summer School

Aree militari dismesse: 125 ragazzi chiamati a riflettere sul recupero

29 agosto 2018

È il “quarto paesaggio” il tema attorno al quale si sviluppa la nona edizione di “Oc Open City International Summer School” organizzato dalla Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni e dal Dipartimento di Architettura e Studi Urbani con il supporto di Polipiacenza. In pratica 125 ragazzi provenienti da 25 Paesi sono chiamati a riflettere sulle aree militari dismesse lungo l’asse della via Emilia Pavese ossia il Laboratorio Pontieri, la Caserma Pertite e la Caserma Lusignani. L’apertura dei lavori, che impegneranno gli studenti fino al 14 settembre, si è svolta all’Urban Center.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE