Comune di Piacenza

Assenteismo: archiviazione per 18. Per gli altri 32 dipendenti in arrivo richiesta di rinvio a giudizio

19 settembre 2018

Assenteismo al Comune di Piacenza, il giudice per le indagini preliminari Luca Milani ha disposto l’archiviazione per 18 dei 50 indagati, accogliendo la richiesta della Procura. Il sostituto procuratore Antonio Colonna non avrebbe, infatti, riscontrato da parte di questi 18 dipendenti comunali comportamenti penalmente rilevanti, ma illeciti solo dal punto di vista disciplinare secondo il regolamento interno a Palazzo Mercanti. Tutti sono stati reintegrati e lavorano regolarmente negli uffici comunali.

Per gli altri 32 indagati, tra cui i 10 licenziati, è arrivato l’avviso di chiusura indagini da parte del pm Colonna, preludio alla richiesta di rinvio a giudizio. L’iter penale, dunque, prosegue.

ASSENTEISMO, IL COMUNICATO DEL COMUNE DI PIACENZA

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE