Trauma cranico

Tragedia in alta Valtrebbia: fungaiolo cade nel bosco e muore

23 settembre 2018

Doveva essere una tranquilla mattinata alla ricerca di fughi e si è invece trasformata in una autentica tragedia: un uomo di 72 anni originario di Alessandria, in compagnia dei figli, è caduto in una zona molto impervia, battendo violentemente il capo dopo essere rotolato al suolo per diversi metri e terminando in un profondo canalone. Una caduta fatale.

Complicatissime le operazioni di avvicinamento al luogo dell’infortunio: 118 di Bobbio e volontari della Croce Rossa di Ottone hanno raggiunto l’uomo insieme agli uomini del soccorso alpino regionale, ma le cure prestate sul posto si sono rivelate inutili. Troppo grave il trauma cranico riportato dall’uomo che non ha più ripreso conoscenza: il cadavere dell’uomo è stato recuperato anche grazie al supporto dell’elisoccorso giunto sul posto da Pavullo e dotato di verricello. Sul posto anche i vigili del fuoco di Bobbio e Piacenza.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE