Evento internazionale

Le specialità piacentine protagoniste al Salone del gusto di Torino

26 settembre 2018

Pisarei e fasò, mariola, gelato, miele, birra e salumi dop. I piatti e i prodotti piacentini sono finiti sotto  i riflettori a Terra Madre – Salone del Gusto 2018, evento dal respiro internazionale che si è svolto a Torino. Nello stand dedicato alla regione Emilia Romagna, in collaborazione con Slow Food Emilia Romagna, è stata organizzata una giornata all’insegna dell’eccellenza enogastronomica del nostro territorio.

Dalla mattina, nello spazio riservato alle nostre specialità, si sono alternati momenti e degustazioni con la mariola dei Fratelli Salini e con il salame, la coppa e la pancetta del Consorzio salumi dop assaggiati con la birra artigianale dell’azienda La Vallescura. Il miele, dell’azienda di Luca Modolo, è stato l’ingrediente principe della merenda mentre la lezione di cucina della chef Danila Ratti del ristorante Le Proposte ha insegnato al pubblico come preparare i pisarei e fasò. Sabato invece il gelataio piacentino Genti Ashiku ha presentato al Salone del Gusto un sorbetto al Gutturnio e un gelato con zabaglione e Malvasia. Al salone di Torino è stato incoronato miglior Oste d’Italia dalla guida Osterie d’Italia Slow Flood: si tratta del piacentino Giacomo Pavesi.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE