Alcol-free

Marito malato di cirrosi, la proposta della moglie: “Vino senza alcol nei bar”

4 ottobre 2018

Una lista di bevande alcool-free, con proposte di vino dealcolato e birre analcoliche in tutti i bar di Piacenza, soprattutto in quelli limitrofi a strutture ospedaliere e a cliniche. E’ quanto chiede, lanciando un appello, la cinquantenne Maria (nome di fantasia per tutelarne l’anonimato), che da anni segue il marito affetto da cirrosi epatica, a causa del consumo prolungato di alcol, tra visite specialistiche e ricoveri d’urgenza. “Vorrei fare qualcosa – spiega – per tutelare la salute di mio marito, ma senza limitare eccessivamente la sua libertà di scelta. Andare al bar spesso diventa un rito e contrastare il consumo di alcol semplicemente impedendo di uscire di casa, è una costrizione che può aggravare episodi di depressione. Credo che la soluzione della lista possa essere un buon compromesso tra principio di autodeterminazione e aiuto”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE