Pasqua 2016

Sparatoria ad Alseno, otto imputati. Udienza rinviata

20 ottobre 2018

Otto le persone finite davanti al gup per l’episodio avvenuto ad Alseno in cui Alket Bafti, ventisettenne albanese, nell’aprile 2016 sparò con una pistola in una gamba di un trentenne marocchino: la vittima era presente in aula e ha lamentato che dopo quell’episodio la sua vita è radicalmente cambiata, in peggio ovviamente. L’udienza è stata rinviata al prossimo 19 dicembre. Principale imputato davanti al gup Stefania Di Rienzo è Bafti, accusato di aver sparato al marocchino e di avergli così inferto gravi lesioni. Gli altri imputati erano tutti accusati di aver favorito la lunga latitanza del 27enne che era stato arrestato in Germania a più di un anno di distanza dai fatti di Alseno.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE