Vandalismi

“Disegno sconcio sulla statua di Romagnosi, Comune parte civile”

3 novembre 2018

Chissà cosa direbbe Gian Domenico Romagnosi se potesse guardare negli occhi quei vandali che lo hanno “addobbato” con un graffito fallico. Venerdì 2 novembre, sul basamento ottagonale della statua dedicata al celebre giurista e filosofo, è comparso un simbolo di inciviltà.

“È un danno all’intera cultura cittadina – commenta a caldo il neoassessore Jonathan Papamarenghi -. Qualora venisse individuato il colpevole, proporrò la costituzione a parte civile del Comune. Abbiamo già effettuato un sopralluogo, nei prossimi giorni il disegno verrà cancellato”.

La pulizia della superficie non verrà gestita da Iren, che di solito interviene per la rimozione di scritte ingiuriose e offensive. Ma, trattandosi di un’opera tutelata, verrà ripristinata da un’azienda privata previa autorizzazione della Soprintendenza.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE