Gianni Ambrosio confermato per un altro anno alla guida della diocesi

10 Gennaio 2019

Il vescovo di Piacenza e Bobbio monsignor Gianni Ambrosio è stato confermato dal Vaticano per un altro anno alla guida della Diocesi. Lo ha fatto sapere proprio lui questa mattina, giovedì 10 gennaio, al Collegio dei consultori convocato per l’occasione.

Ambrosio aveva comunicato nei mesi scorsi al Consiglio presbiterale diocesano di aver inviato a papa Francesco una lettera di rinuncia, per ragioni di età, al governo pastorale della diocesi di Piacenza-Bobbio. “Il Santo Padre – ha fatto sapere la nunziatura apostolica – accetta la rinuncia ma concede la proroga di almeno un anno all’incarico di pastore della nostra Chiesa diocesana”. In questo modo è temporaneamente sospesa la procedura per l’individuazione del nuovo vescovo di Piacenza e Bobbio, che dovrà essere nominato da Papa Francesco.

Il sindaco di Piacenza e presidente della Provincia Patrizia Barbieri ha nel frattempo espresso tutta la propria soddisfazione, a nome dell’intera comunità piacentina, per questa proroga: “Sono veramente contenta – ha affermato il primo cittadino – perché potrà proseguire quella fattiva e preziosissima collaborazione che il nostro vescovo ha sempre garantito alla nostra città ed al nostro territorio”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà