Lavori in corso

Tangenziale San Giorgio-San Polo: ruspe in azione. Il cronoprogramma

24 gennaio 2019

Ruspe in azione nel cantiere della tangenziale tra San Polo e San Giorgio: il 10 gennaio scorso la società Autovia Padana, ha definitivamente consegnato i lavori ad Itinera, la società che realizzerà i lavori che avranno una durata complessiva di 540 giorni. Si tratta di un’opera molto attesa che ha subito un iter particolarmente travagliato ed è volta a ridurre il traffico e mettere in sicurezza gli abitati coinvolti.
L’amministrazione provinciale – in una nota – fa sapere le fasi temporali delle attività lavorative specificate da Autovia Padana nel cronoprogramma del progetto esecutivo dell’opera, legate alla variante alla strada provinciale n. 6 di Carpaneto, nel tratto tra Località Crocetta nel comune di Podenzano e l’abitato di Pozzo Pagano, in comune di San Giorgio, meglio nota come tangenziale di San Polo e San Giorgio.
– A gennaio sono stati avviati i lavori riguardanti il primo tratto, la cosiddetta variante di Crocetta;
– A febbraio verranno avviati i lavori riguardanti il ponte sul torrente Nure e il secondo tratto, la cosiddetta variante di San Polo;
– A marzo verranno avviati i lavori riguardanti il tratto compreso tra la variante di San Polo e la rotatoria lungo la strada provinciale n. 32 di Sant’Agata;
– A maggio verranno avviati i lavori riguardanti il tratto compreso tra la rotatoria lungo la strada provinciale n. 32 di Sant’Agata e la fine del centro abitato di San Giorgio, la cosiddetta variante di San Giorgio;
– A luglio verranno avviati i lavori riguardanti la nuova rotatoria di San Giorgio;
– A settembre, infine, verranno avviati i lavori riguardanti l’ammodernamento del tratto finale, dalla rotatoria di San Giorgio alla località Pozzo Pagano.
Al termine dei lavori, e ad avvenuta approvazione del relativo collaudo, il nuovo tratto stradale diverrà di competenza della Provincia, mentre quello attuale verrà trasferito ai due Comuni territorialmente competenti.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE