Due anni a un italiano

Condanna per ricettazione, non per droga: 3 anni a un albanese

25 gennaio 2019

Si è concluso ieri con una condanna a tre anni – ma per la sola accusa di ricettazione di elettrodomestici e di un lotto di scarpe – il processo contro un 46enne albanese arrestato in seguito a una indagine della Guardi di finanza. E’ stato invece assolto per i reati più gravi che gli venivano contestati: la detenzione di un ingente quantitativo di droga – due chili e mezzo di cocaina e di dieci chili di marijuana – e il possesso di due pistole rubate. Una sentenza che ridimensiona di molto la richiesta del pubblico ministero Antonio Colonna a 13 anni di carcere, più 75mila euro di multa.

Nello stesso procedimento, due anni di condanna per un italiano accusato della sola ricettazione (tre anni la richiesta del pm).

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE