Nevica nel Piacentino, allerta criticità sulle autostrade

30 Gennaio 2019

Ha iniziato lentamente a cadere nella prima mattinata di mercoledì 30 gennaio la neve che da giorni era stata annunciata dalle previsioni meteorologiche. Prima misti a pioggia, in pianura, e poi sempre più leggeri, i fiocchi hanno cominciato ad imbiancare tetti e campi. La Prefettura di Piacenza ha emanato un allerta di criticità sui tratti di autostrade che interessano anche il Piacentino, in particolare l’A1 tra Milano e Fidenza e sull’A21.

Secondo gli esperti la nevicata – portata da una perturbazione nord atlantica che sta investendo il nord Italia – andrà avanti per tutta la giornata, con intensificazione nel pomeriggio, portando circa 5 centimetri di manto in città e una ventina in montagna. Giovedì  è prevista una breve pausa, con un miglioramento causato dallo spostamento verso est della perturbazione.

“Già dalla serata di domani, però – spiega l’esperto di MeteoValnure.it Vittorio Marzio -, un nuovo vortice, questa volta di origine atlantica e quindi più caldo e umido, arriverà da ovest andando a scorrere sopra la massa d’aria fredda che ancora staziona sulla pianura Padana portando nuove nevicate previste per venerdì“.

“Gli accumuli al suolo saranno più consistenti – prosegue l’esperto – con circa 10/15 centimetri in pianura e una trentina in quota”. Le zone più colpite saranno quelle centro-occidentali della provincia, mentre in quelle sud-orientali i fiocchi inizieranno già dal pomeriggio di venerdì a trasformarsi in pioggia a causa di una corrente calda proveniente da sud-est.

Sabato è previsto un miglioramento che si estenderà a tutto il Piacentino, con temperature in aumento a tutte le quote.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà