Van Gogh fa il pieno, Preziosi: “Municipale uno dei teatri più belli d’Italia”

06 Febbraio 2019

Tutto esaurito al Teatro Municipale ieri sera, 5 febbraio, per lo spettacolo “Vincent Van Gogh. L’odore assordante del bianco” di Khora.teatro in coproduzione con il Teatro Stabile d’Abruzzo, scritto da Stefano Massini per la regia di Alessandro Maggi. La scena si consuma in una spettrale stanza bianca del manicomio di Saint Paul in Provenza. E’ il 1889 e il protagonista, interpretato da Alessandro Preziosi, desidera solo uscire da quella gabbia priva di colori. E’ un Van Gogh impegnato a relazionarsi con altri personaggi reali o presunti in un dialogo emozionante e, a tratti, struggente. Lo spettatore è rimasto con il fiato sospeso durante tutto lo spettacolo catturato da un thriller psicologico attorno al tema della creatività artistica.

Particolarmente intensa l’interpretazione di Preziosi affiancato da un incredibile Francesco Biscione e da Massimo Nicolini, Roberto Manzi, Alessio Genchi, Vincenzo Zampa.

“E’ uno dei teatri più belli dove mi sono esibito – ha spiegato Preziosi al termine dello spettacolo – il Municipale merita di ospitare eventi di più ampio respiro e di essere riconosciuto a livello internazionale” – ha sottolineato l’attore napoletano.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà