Telefonino alla guida: impennata delle multe, 414 sanzioni nel 2018

27 Febbraio 2019

Nel 2017, la Polizia municipale ha accertato 92 violazioni per l’uso del telefono alla guida. Nel 2018, il dato si è quasi quintuplicato: 414 inosservanze dell’articolo 173 del codice della strada. Nel 2019, in base ai controlli operati dal comando di via Rogerio fino al 15 febbraio, sembra esserci una tendenza in crescita rispetto all’anno scorso: infatti, in poche settimane, sono già stati sanzionati 63 automobilisti con lo smartphone attaccato all’orecchio oppure fra le dita.

Gli agenti della Polizia municipale non sono gli unici a vigilare su questa pericolosa distrazione. Anche gli uomini della Polizia stradale, nel 2018, hanno beccato numerosi “furbetti” al volante: “L’anno scorso, nella provincia di Piacenza, abbiamo sanzionato 387 automobilisti col telefonino. Inoltre, abbiamo individuato 25 persone recidive, cioè alla seconda infrazione dell’articolo 173 del codice della strada – evidenzia il comandante Angelo Di Legge -. Ritirare la patente già alla prima contestazione sarebbe un deterrente in più per contrastare questa piaga”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà