I fatti accaduti sabato 16 marzo

Arrestati due sudamericani 35enni, sarebbero i presunti violentatori della diciottenne

22 marzo 2019

Sono stati arrestati l’altro giorno dai carabinieri della stazione principale, in seguito alle indagini, i due presunti violentatori della ragazza diciottenne sudamericana. Si tratta di due uomini entrambi trentacinquenni, originari dell’Honduras, da tempo residenti a Piacenza. Uno disoccupato stava per iniziare un lavoro, l’altro artigiano. Entrambi incensurati, sono stati condotti in carcere. L’accusa è quella di violenza sessuale. I due uomini sono stati sentiti nel corso dell’interrogatorio di garanzia avvenuto in carcere dal Gip, e non hanno risposto alle domande del giudice, avvalendosi della facoltà di non rispondere. I difensori hanno chiesto gli arresti domiciliari per i loro assistiti, richiesta che il giudice ha ritenuto di non accogliere e la coppia di accusati per il momento rimane in cella.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE