Ospedale, stop divisione tra uomini e donne nelle stanze. “Pazienti in imbarazzo”

24 Marzo 2019

All’ospedale di Piacenza non esiste più la divisione tra uomini e donne nell’assegnazione delle camere. L’Ausl è costretta ad ammetterlo commentando il caso sollevato da una lettrice, che ha raccontato l’esperienza vissuta dalla sorella. “Già uno è malato, magari ha problemi imbarazzanti, e deve condividere la camera con una persona di sesso opposto, mortificandosi e soffrendo ancora di più”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà