Dati Istat 2012-2018

Boom di divorziati, aumentano i single: così cambia la popolazione piacentina

2 aprile 2019

Dal 2012 al 2018 c’è stato un vero e proprio boom di single e divorziati nella nostra provincia. Così la popolazione di Piacenza e dei principali comuni del territorio ha visto il sorpasso di queste categorie sulla cosiddetta famiglia tradizionale.
Tra i residenti di Piacenza, le persone sposate sono passate da 48.431 a 45.439. Un -6,2% a cui fa da contraltare l’aumento del 14,2% di coloro che non sono coniugati: da 39.895 a 45.560.
Calano i vedovi (da 9.170 a 8.433) e crescono i divorziati: da 2.699 a 3.618, ossia + 34%.
A comparare i dati Istat a distanza di sei anni uno studio del quotidiano Il Sole-24 Ore.
A Fiorenzuola i numeri sono simili: sposati in calo dell’8%, single in crescita del 16,2% e divorziati in aumento del 29%. Questi ultimi sono cresciuti in maniera ancora maggiore a Castelsangiovanni: +41%.
Un vero e proprio boom di separazioni definitive si è avuto a Carpaneto (+49,6%), Borgonovo (+45,6%) e Podenzano (+43,5%). Elevati anche i dati di Rottofreno (+40%) e Bettola (+38%), mentre più contenuti a Rivergaro (+30,4%) e Bobbio (+26,4%).
Stabile il dato di Zerba, dove continua a vivere un solo divorziato.
Un paradiso delle famiglie tradizionali sembra essere Lugagnano: sposati stabili attorno a quota duemila unità, single in leggera diminuzione e divorziati in crollo del 40%, da 53 a 32.

TUTTI I DATI COMUNE PER COMUNE

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE