Polizia municipale

I sindacati a Zandonella: “Attendiamo la convocazione del prefetto”

17 giugno 2019

“All’assessore vorremmo fosse chiaro che uno stato di agitazione si discute al tavolo della prefettura, dinanzi all’autorità competente e non certo con comunicati estemporanei. Quindi non resta che attendere la convocazione del prefetto, auspicando l’assenza di ingerenze di ogni tipo”.

E’ la replica che i sindacati della polizia locale hanno rivolto a Luca Zandonella, dopo il commento dell’assessore alla pubblica sicurezza  sul tema dell’annuncio dello stato di agitazione, le cui motivazioni riguardano “la sicurezza, la mancata applicazione degli istituti contrattuali, e la mancata applicazione della Legge riguardante i servizi resi dalla Polizia locale ai privati” (come ad esempio Giro d’Italia, Gola Gola, Venerdì Piacentini, Ciclo-amatoriale Scott, Adunata Alpini, e altri).

LA REPLICA DEI SINDACATI ALL’ASSESSORE ZANDONELLA

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE