Previsioni

Ancora giorni di bel tempo per il giugno più caldo di sempre: sole e caldo afoso fino a martedì

29 giugno 2019

Sta per concludersi il giugno più caldo di sempre, con una brezza che nella mattinata di sabato 29 giugno ha spirato su Piacenza portando una boccata di ossigeno, facendo abbassare temporaneamente il grado di umidità nell’aria e dando una piacevole sensazione di benessere. Una fugace finestra di ristoro, dopo una settimana infuocata in cui i termometri hanno toccato i 40 gradi a Bobbio. In città il picco di sempre, per quanto riguarda il mese di giugno, è stato giovedì con 39 gradi (27 di minima notturna), non tanto distante dal record assoluto del mese di agosto 2003 in cui a Piacenza si registrarono i 40,3 gradi. Ieri il picco è toccato a Villanova, con 37,4 gradi, dove questa mattina alle 10 la colonnina di mercurio puntava già ai 30.

Non c’è solo il caldo a tormentare i piacentini, anche l’ozono ha raggiunto livelli preoccupanti. Ieri le centraline hanno registrato valori oltre i limiti al parco Montecucco, con 212 microgrammi al metro cubo, 214 a Lugagnano e 186 a Cortebrugnatella.

Le previsioni per i prossimi giorni sono praticamente stazionarie, con cielo sereno e temperature attorno ai 35 gradi fino a martedì, quando l’alta pressione comincerà a dare segni di cedimento.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE