Carpaneto

Tre nuovi bus extraurbani con telecamere di sicurezza e wi-fi gratuito

18 luglio 2019

Seta rinnova la flotta extraurbana. L’azienda interprovinciale di trasporto pubblico ha infatti acquistato 3 nuovi autobus a basso impatto ambientale (categoria Euro 6), dotati dei più moderni standard qualitativi che saranno assegnati ai depositi di Rivergaro e Carpaneto: già dalla prossima settimana sarà possibile vederli circolare sulle linee della Val d’Arda e Val Nure.

Si tratta di mezzi di produzione italiana, marca Irisbus modello Crossway, capaci di ospitare fino a 70 passeggeri (58 i posti a sedere), con postazione riservata ai diversamente abili e dotati di pedana idraulica di sollevamento per carrozzine. Inoltre, sono provvisti di impianto di condizionamento e connessione wi-fi gratuita. Per quanto riguarda la sicurezza dispongono di un sistema di controllo satellitare che consente la geolocalizzazione del mezzo in ogni momento dell’esercizio e di un impianto di videosorveglianza a 5 telecamere digitali, controllabile da remoto e collegato con la centrale operativa di Seta e con quelle delle Forze dell’ordine. L’investimento complessivo ammonta a 600mila euro, cofinanziato per circa un terzo dalla Regione Emilia-Romagna.

I nuovi mezzi sono stati presentati ufficialmente alla cittadinanza questa mattina, 18 luglio, a Carpaneto.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE