Infortunio mortale

Tragica caduta, aperto fascicolo per omicidio colposo. Eseguita l’autopsia

21 agosto 2019

Un fascicolo d’inchiesta per omicidio colposo contro ignoti è stato aperto dalla procura in merito  all’infortunio sul lavoro costato la vita al manovale 40enne di origini croate Rudi Snajdar. Si tratta, come sempre avviene in casi di questo genere, di un atto dovuto a tutela di tutte le parti in causa.

Intanto nel pomeriggio di martedì 20 agosto, presso la camera mortuaria dell’ospedale, è stata effettuata l’autopsia sulla salma dell’operaio. I risultati saranno vagliati da investigatori e magistrato, con lo scopo di verificare che tutte le normative relative alla sicurezza siano state rispettate.

Snajder nella mattinata del 16 agosto si trovava Movincar di via Piemonte a Piacenza dove stava eseguendo un lavoro come libero professionista. Era salito su una scala a circa due metri e mezzo di altezza per verniciare un manufatto quando era improvvisamente caduto battendo il capo.

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE