Svolta nelle indagini

Sebastiani catturato. Era in un casolare. Condotto a Costa di Sariano per cercare Elisa

7 settembre 2019

Massimo Sebastiani è stato scovato e catturato dai carabinieri nei pressi dell’abitazione di un amico a Sariano di Gropparello. I militari lo hanno inizialmente portato al Comando provinciale di via Beverora, a Piacenza, dove era presente il pubblico ministero Ornella Chicca. Al momento della cattura Sebastiani era vestito con bermuda e maglietta chiara.

E’ stato successivamente condotto in località Costa di Sariano per cercare Elisa.

Concluso il sopralluogo, che si è svolto in prossimità della casa dell’amico dal quale il 45enne si era recato nel pomeriggio di domenica 25 agosto, Sebastiani è stato caricato in auto per essere ricondotto a Piacenza, probabilmente in procura.

L’operaio di 45 anni, indagato per omicidio e occultamento di cadavere, aveva fatto perdere ogni traccia di sé domenica 25 luglio assieme all’amica Elisa Pomarelli, che ancora non si trova e per le cui sorti c’è tutt’ora grande preoccupazione.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Val D'Arda

NOTIZIE CORRELATE