Madonna del Pilastro

Vittime della strada, il vescovo Ambrosio: “Responsabilità alla guida”

17 settembre 2019

La breve processione verso la statua del Cristo della Strada, la deposizione dei fiori, la celebrazione solenne, il rito della riaccensione della lampada votiva. Da cinquant’anni la cerimonia per ricordare le vittime della strada si tiene al santuario della Madonna del Pilastro a Gragnano e nella terza domenica di settembre, si è ripetuta con lo stesso clima di preghiera e ricordo che la contraddistingue da mezzo secolo.

Sindaci, autorità militari ed ecclesiastiche, famigliari e amici delle vittime si sono ritrovati nel sacrario del santuario, tristemente addobbato da più di duemila ritratti di persone scomparse sulle strade, per rinnovare il ricordo di una strage che sembra non aver fine. “Solo la responsabilità di chi guida può fermare questo terribile fenomeno”; parole del vescovo di Piacenza-Bobbio, monsignor Gianni Ambrosio che nell’omelia della celebrazione solenne da lui presieduta, ha ricordato anche suo nonno falciato da una macchina mentre pedalava sul ciglio della strada.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE