Da metà ottobre

Nuove telecamere nei parcheggi di via dei Pisoni e viale Sant’Ambrogio

20 settembre 2019

Nuove telecamere di videosorveglianza saranno installate, entro metà ottobre, nei parcheggi di via dei Pisoni e di viale Sant’Ambrogio. E’ una delle tante novità annunciate dall’Associazione pendolari di Piacenza ed emerse durante l’incontro di ieri mattina con il questore Pietro Ostuni e l’assessore alla sicurezza Luca Zandonella. Sul tavolo i temi legati proprio alla sicurezza nelle zone della stazione ferroviaria piacentina. L’Associazione ha espresso “soddisfazione per l’incontro, per la disponibilità dimostrata dal questore a confrontarsi con le problematiche di una parte particolare di cittadini, cioè coloro che quotidianamente più di ogni altro vivono una zona calda della città: quella della stazione”.

Nel corso dell’incontro ci si è focalizzati su aree ritenute di particolare attenzione, come quelle dei parcheggi di via dei Pisoni e viale Sant’Ambrogio, in passato teatro di episodi di microcriminalità (danneggiamenti a danno di auto, furti, bivacchi, parcheggiatori abusivi), sul tratto della pista ciclabile tra viale Patrioti e via dei Pisoni, in condizioni di degrado, scarsa illuminazione e in passato “piazza di spaccio”. E’ stato inoltre messo in risalto il degrado e la potenziale pericolosità delle aree e degli stabili abbandonati, in particolare l’ex Berzolla, le abitazioni rimaste incomplete in via della Primogenita, nonché tutta l’area degli ex mercati generali.

Il questore ha espresso come, dal suo insediamento, “l’attenzione delle forze dell’ordine verso l’area sia stata massima intensificando i pattugliamenti e come vi sia stato uno stretto coordinamento con il Comune per trovare soluzioni che fossero anche preventive.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE