Indagini in corso

“Violentata e ripresa con il cellulare da due amici”: la denuncia di una piacentina

12 ottobre 2019

Una ragazza che vive e lavora in città ha denunciato di essere stata violentata da due amici venticinquenni, che avrebbero anche ripreso i rapporti con un cellulare.

Le indagini dei carabinieri, coordinate dal pubblico ministero Emilio Pisante, sono in corso e vige il massimo riserbo su questa vicenda molto delicata, ma pare che i due giovani (un piacentino e uno straniero) siano stati denunciati a piede libero per violenza sessuale e anche per spaccio di droga, perché avrebbero fornito alla ragazza della cocaina prima del presunto abuso. Che, stando al racconto della vittima, sarebbe avvenuto a Piacenza nell’abitazione di uno dei due ai primi di ottobre, al termine di una serata trascorsa in vari locali cittadini.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE