La mappa

Auto “ricercate”: in arrivo le telecamere che leggono le targhe

29 novembre 2019

Piacenza più sicura grazie all’installazione di 11 telecamere per la lettura targhe e 29 di contesto. Entra nel vivo il progetto di videosorveglianza approvato dal Ministero dell’Interno. Il 14 novembre scorso sono stati affidati i lavori ed entro 270 giorni gli occhi elettronici entreranno in funzione. La presentazione questa mattina, 29 novembre, in Prefettura a Piacenza ad opera del prefetto Maurizio Falco, il questore Pietro Ostuni e il sindaco Patrizia Barbieri. Unanime il commento sull’importanza del progetto: “E’ la prima volta che Piacenza città e le frazioni vengono dotate di questo sistema che permetterà di prevenire i reati ma anche di monitorare le criticità del territorio in caso di calamità naturali”. Il Comune di Piacenza ha investito 200mila euro, altri 200 sono stati messi a disposizione dal Ministero. Ogni anno per la manutenzione serviranno 260mila euro. Le telecamere rileveranno in tempo reale il passaggio di auto rubate o ricercate per altri reati inviando un alert alla questura che disporrà un intervento immediato. Nel 2020 le auto della polizia verranno inoltre dotate del “Sistema Mercurio” con letture targhe delle vetture in movimento e controllo immediato.

ELENCO VIE

MAPPA TARGHE DI CONTESTO

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE