Lungo la ciclabile

Bocconi killer alla Besurica: cane salvato dopo aver mangiato salsiccia al veleno

4 dicembre 2019

Pezzi avvelenati di salsiccia sparsi lungo la pista ciclabile della Besurica. L’allarme è stato lanciato da una residente che ha dovuto fare i conti con l’ennesimo caso di “bocconi killer” contro gli animali domestici: “Stavo passeggiando nel quartiere, quando all’improvviso il mio cane ha ingerito la salsiccia avvelenata. L’ho portato subito alla clinica veterinaria, dove fortunatamente è stato soccorso al meglio”.

I pezzi di carne tossica erano collocati sotto alle siepi della corsia ciclopedonale fra via Ucelli di Nemi e strada Agazzana, dietro al distributore di benzina: “Ben nascosti e difficili da vedere”, descrive la cittadina che – dopo aver assistito il suo amico a quattro zampe – ha cercato di ripulire la zona raccogliendo e gettando nell’immondizia i “bocconi killer”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE