Scende dall’auto e un secondo dopo un tir la distrugge: miracolato Mike Hall

31 Gennaio 2020

E’ vivo per miracolo l’asso americano dell’Assigeco Basket Piacenza Mike Hall che ieri sera, giovedì 30 gennaio, ha rischiato seriamente di perdere la vita in un incidente stradale. Il giocatore di pallacanestro classe 1984 si è fermato lungo l’autostrada A21 nel tratto Brescia-Piacenza, scendendo dalla propria vettura: qualche istante dopo, per cause ancora da chiarire (pare che su quel tratto di autostrada la visibilità fosse molto ridotta a causa della nebbia) un camion ha centrato a tutta velocità la sua auto, distruggendola.

Mike Hall, che come detto si era allontanato dal proprio veicolo, è rimasto fortunatamente illeso. In mattinata, su Instagram, il campione a stelle e strisce ha postato le foto dell’auto distrutta, rassicurando amici e tifosi: “Non dovrei essere vivo in questo momento. Godetevi la vita, può finire in un istante”.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà