Borgonovo

Omicidio Damia, indagini chiuse: il 10 aprile udienza preliminare per il marito

4 febbraio 2020

Sarà celebrata in tribunale il 10 aprile l’udienza preliminare a carico di Abdelkrim Foukahi, il 40enne marocchino accusato di aver ucciso a coltellate la moglie Damia El Assali nella cucina dell’appartamento in cui vivevano a Borgonovo.
Il sostituto procuratore Emilia Pisante ha chiuso le indagini e avanzato la richiesta di rinvio a giudizio per l’uomo, che l’8 maggio del 2019, dopo aver inferto almeno 5 coltellate alla consorte (così ha rivelato l’autopsia), si era reso irreperibile ed era fuggito con i due bambini di 2 e 4 anni. Le forze dell’ordine lo avevano rintracciato in un autogrill sull’A4 tra Treviso e Venezia.
I bambini stavano bene ed erano stati affidati alla sorella della vittima.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE