Attività 2019

Un anno di controlli della polizia provinciale: 4mila sanzioni e 8mila punti tolti

6 febbraio 2020

Nell’anno 2019, grazie all’impegno dei 16 componenti il Corpo di Polizia provinciale di Piacenza, sono state effettuate quasi 20mila ore di vigilanza nelle materie di competenza, con particolare riguardo al rispetto delle norme del Codice della Strada e a tutela della fauna (vigilanza ittica e venatoria).

In particolare nell’ambito della vigilanza stradale sono stati elevati circa 4mila verbali di contestazione (3.941) di cui 821 per mancata revisione e 119 per mancata copertura assicurativa. A seguito dei suddetti verbali di accertata violazione, sono stati quasi 8mila i punti della patente decurtati ai trasgressori (per l’esattezza 7.953).

In riferimento all’attività di vigilanza faunistica, la Polizia provinciale ha continuato a svolgere la propria funzione operando direttamente sull’intero territorio provinciale (in particolare nelle zone rurali) e collaborando/coordinando gli interventi del personale di vigilanza volontario delle Associazioni piscatorie, venatorie ed ambientaliste. Da evidenziare l’attività di vigilanza effettuata durante il 2019 nell’ambito di un progetto regionale che ha visto la Polizia provinciale e il personale delle Associazioni piscatorie attuare una specifica attività di vigilanza lungo l’asta del Fiume PO piacentino, che si è sviluppata in tutte le serate/nottate dei fine settimana (venerdì, sabato e domenica) del periodo Luglio-Novembre, a contrasto dei fenomeni di bracconaggio notturno e di reati contro il patrimonio (furto di motori/natanti).

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza