Dalla gita alla fuga: su Telelibertà la storia di “Thelma & Louise”

19 Febbraio 2020

Questa sera “Scarpette rosse” il contenitore settimanale di Telelibertà dedicato al cinema del passato, in onda alle 20.15, propone un road movie molto famoso e molto amato, “Thelma & Louise”, un film del 1991 diretto da Ridley Scott e interpretato da Susan Sarandon e Geena Davis. Anche il resto del cast è particolarmente brillante, e, oltre a Michael Madsen (uno degli attori feticcio di Quentin Tarantino) e Harvey Keitel, spicca l’esordio di un giovanissimo Brad Pitt nei panni di un autostoppista (ricordato dall’attore anche alla recente cerimonia degli Oscar 2020).
La storia è molto semplice: le due amiche partono per un weekend ma si ritrovano in fuga dopo che in un locale un uomo ha cercato di violentare Thelma. Louise, scopriremo, non crede nella giustizia degli uomini e così, senza soldi, senza tetto né legge, decidono di dirigersi verso il Messico, in un viaggio di apparente rinascita immerso in paesaggio spettacolare, ostacolato dalla testardaggine di un paziente e comprensivo ispettore. Il film, che vinse sia il Golden Globe che l’Oscar per la migliore sceneggiatura, ha consolidato nel tempo la sua identità forte di manifesto di amicizia e di riscossa femminista, e, alla luce della cronaca di tutti i giorni, rimane decisamente attuale.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà