Emergenza Coronavirus

“Quarantena in una struttura militare nel Piacentino”. Sono gli alloggi dell’Aeronautica a San Polo

21 febbraio 2020

La struttura dell’aeronautica di San Polo, collegata all’aeroporto militare di San Damiano (ormai da tempo non è più operativo ma resta operativo per le manutenzioni), potrebbe ospitare coloro che dovranno essere messi in quarantena a causa della emergenza coronavirus scoppiata nel Lodigiano.
Il ministero della Difesa ha individuato due strutture (una in Emilia Romagna, l’altra in Lombardia) che accoglieranno – così come accaduto al centro militare della Cecchignola – circa 200 persone. Si tratta di strutture alloggiative dell’esercito e dell’aeronautica: una con oltre 130 posti a Piacenza (gli immobili di San Polo al servizio dell’aeroporto militare di San Damiano), l’altra con 50-60 posti a Milano.
“Ci siamo preoccupati sin dai giorni scorsi di individuare strutture che possono essere messe a disposizione del sistema – ha detto il Capo della Protezione civile e commissario per l’emergenza Coronavirus, Angelo Borrelli – e abbiamo individuato due strutture, una su Milano e una su Piacenza, per circa 150-180 persone totali e abbiamo fatto il censimento anche di altre strutture, comprese alcune alberghiere”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia